• Home
  • Narratori e Poeti

Narratori e poetiRSS

...Passaggi...

Il libro ci offre un itinerario che inizia dai frammenti d’una vita passata, individuale e collettiva (Schegge), per spingersi poi per le strade del mondo (Che infinito la vita), muovendo dal vicino al lontano, nel quotidiano e nel nuovo, nello straordinario delle strade di Roma ai paesi della Sardegna interna, dal Pakistan al pueblo d’una riserva indiana, per giungere, non senza giustificative anticipazioni, al Pianeta donna. Ci si ritrova coinvolti in una realtà multiforme, dove la curiosità del conoscere si sostanzia di umanità profonda, che diviene carica etica di fronte al disgregarsi di valori autentici e non convenzionali, ed impegno civile, memore del nostro passato, della nostra storia più vera e del nostro presente, in una dimensione che supera ogni angusto particolarismo e ci coinvolge scuotendoci dalla nostra rassicurante indifferenza.

Betta

Dopo il primo libro di prose e le 100 poesie di "se ami la vita", per Carla Cevo era prevedibile, se non fatale, l'approdo al romanzo. La storia di Betta è una storia di vita, un romanzo di formazione un "bildungsroman" in cui, ancora una volta, come sempre, è in scena una donna. La narrazione si apre su una quotidianità affannosa nella sua banalità, che contrasta con lo spirito inquieto della protagonista, su un rapporto che mostra i segni dell'usura, per poi tornare indietro nel tempo, al recupero memoriale di una infanzia affascinante e mitica, alla scoperta, giorno per giorno, della natura, agli aggetti, al ricordo del padre antifascista, alle angustie della guerra, vissute con l'animo di una bimba, spesso più curiosa che impaurita, e poi il dopoguerra, il risorgere della speranza, la libertà di muoversi, di scoprire altri luoghi, altre città. E' un dilatarsi del tempo e dello spazio, un ampliarsi degli orizzonti e dell'animo, uno scoprire crescendo, passo dopo passo, la propria v ...
Read More...

Ebook

Non disponibile

"Ho voglia di un bacio, amore, ho voglia di un bacio. Perché un bacio può valere tanto..o può non essere nulla... siamo solo noi che lo decidiamo...ed io voglio un bacio che significi tutto!" Il primo romanzo edito dell'autrice Alessia Capponi. Un dolce mix di avventura e riflessioni dipinte tra le pagine del diario di una diciassettenne in preda al primo grande amore. Per chi ama la quotidianità, per chi si rintana ore ed ore a parlare di cosa, dove e come sarà l'amore, per chi è maturo e si sdegna di fronte alla triste realtà dei giorni in cui viviamo, in cui i giovani non sanno distinguere la passione e l'affetto dal puro desiderio di sesso. Dunque un romanzo per tutti, con il giusto spessore, pesato e scritto pensando di regalare una piacevole lettura leggera.

Diario in treno

Ho sempre desiderato di poter rivivere il passato. In certi momenti mi arrivano come un lampo negli occhi una scena, un viso, un ricordo, un odore: tutti frammenti disordinati di un mosaico che non è facile ricomporre. Ora ho trovato il modo di realizzare questo sogno, ripercorrendo mentalmente la mia vita sul treno che ogni mattina mi porta da Guidonia a Roma e culla i miei pensieri tra le voci degli altri pendolari che affollano le vetture…..

Ebook

-

E non più   foglia morta

Una donna corre, ignara che quella potrebbe essere la sua ultima corsa. Ma all’improvviso qualcosa di inaspettato la ferma… e nel giro di pochi istanti anche la sua mente si ferma. Luoghi sconosciuti abitati da personaggi altrettanto sconosciuti, entrano a far parte della sua vita. Un’altra sua vita in cui anch’essa si scopre sconosciuta. Sconcerto, angoscia, paura, drammi, sentimenti forti e solidi, forza, coraggio, speranze e desideri, suoi e non solo suoi, animano le sue nuove giornate, intrecciandosi fino a confondersi e a perdersi in giornate che non le appartengono. E poi la vita, la vita che toglie ma allo stesso tempo dona. La vita che non è solo realtà corporea, ma anche e soprattutto realtà dell’anima.

Fondi di Caffè / Uccidere un fascista non è reato

Fondi di Caffè - Commedia in due atti Uccidere un fascista non è reato - Atto unico E' una commedia brillante dove vengono caratterizzati vari personaggi e dove la sceneggiatura fa sì che anche il pubblico partecipi attivamente alla vicenda che si svolge sul palcoscenico. Originalissimi sia i personaggi che lo sviluppo dei dialoghi.

Ebook

Non Disbolibile

Hiram

L'opera segue gli ultimi giorni di vita dell'Architetto costruttore del Tempio di Gerusalemme sotto la guida di Re Salomone. I tre Cattivi Compagni cercano in tutti i modi di acquisire indegnamente la Parola. Non riuscendovi catturano il Grande Architetto e lo uccidono.

Ebook

Non disponibile

Hort e Hyra

Un ragazzo si improvvisa archeologo e scopre una tomba rupestre dimenticata da tremila anni. Nella tomba due sarcofagi, armi e suppellettili appartenute ad Hort, nobile di Sparta, e ad Hyra, fanciulla dell'etrusca città di YTHAR. La vicenda, che inizia ai nostri giorni, si snoderà poi in quei tempi arcaici per poi tornare ad oggi. Finale a sorpresa.

Ebook

Non disponibile

Il Bubbolo di Villa Mancini

Roma, Primavera. Sembra uno dei soliti appuntamenti al bar, quello di Lucio e Andrea, due insegnanti in pensione che abitualmente si vedono a colazione. In realtà loro non sanno che in quel posto, l’incontro con una giovane straniera li condurrà ad indagare sulla scomparsa di una ragazza e antichi omicidi. Tra i fasti della splendida città eterna e gli echi di continenti lontani, i protagonisti di questo giallo esploreranno gli uomini, le loro gioie, loro dolori, seguendoli fino allo stremo, quasi fino alla morte, per trovare pace, perché “ A volte si muore un po’ per potere vivere”.

Ebook

Non disponibile

Jacques De Molay

Il Maestro dei Cavalieri Templari è stato catturato e si trova prigioniero alla mercé degli inquisitori del Re di Francia. In ogni modo gli scherani di Filippo IV stanno cercando di ottenere notizie, anche con la tortura, del luogo ove i Templari hanno occultato i propri tesori. Nonostante i mezzi usati dagli aguzzini il Maestro non cede e viene condannato al rogo nonostante l'intercessione del Papa. Nella Tragedia si seguono gli ultimi giorni di vita di Jacques de Molay fino alla sua fine gloriosa.

Ebook

Non disponibile

L'ultimo aquilone

Questo lavoro nasce in uno dei lunghi soggiorni estivi in terra di Puglia, in un paesino sul mare, vicino Bari,sulla suggestione di ricordi rivisitati attraverso la fantasia e l'incontro con luoghi e persone appartenenti ad un passato sempre presente. L'Io narrante è Chicca, una bambina che osserva con occhio impietoso e insofferente il mondo degli adulti. Vengono descritti personaggi femminili della famiglia, con cui Chicca, nella sua storia di vita, ha avuto un rapporto ambivalente, rimasto irrisolto per anni. Il ritorno a casa, per una prolungata vacanza estiva, preludio della pensione, dopo anni di insegnamento universitario, sarà l'occasione per ripercorrere il suo passato. Gli oltre trent'anni di vita trascorsi a Roma, dove Chicca continua a risiedere, sembrano non aver intaccato il legame con le sue radici, tutt'altro. L'incontro con Rosina, anziana madre di un suo compagno di giochi, Luca, un ragazzino piuttosto complicato, morto in circostanze drammatiche, ancora adoles ...
Read More...

Ebook

Disponibile

La confraternita dell'agnello

Nelle catacombe sul Gianicolo si riunisce una Confraternita di Monaci. Un Porporato conduce i lavori dove si snodano conoscenze esoteriche e cerimonie di iniziazione misteriche. Acqua, vino, erbe amare, agnello vengono condivise. Qualcosa nei riti coinvolge improvvisamente la Sezione Omicidi della Squadra Mobile della Questura di Roma: PERCHE' ?

Ebook

Non disponibile

La solista del coro

Nel sottosuolo di Roma viene scoperto un antico manufatto. Da questa scoperta si sviluppa un'intricata vicenda che vede protagonisti poliziotti, splendide ragazze ed archeologi. In una fredda alba invernale nella antica Cloaca Massima, tra orrendi topi e immondi liquami, viene rinvenuto uno scheletro femminile divorato dagli umili servi di Giove. Intervengono gli uomini della Sezione Omicidi della Squadra Mobile della Questura di Roma che iniziano le indagini. A chi appartiene quello scheletro? Come è stata uccisa la vittima e da chi e come? In un crescendo di emozioni e colpi di scena verrà scoperto l'assassino. Dopo "La confraternita dell'Agnello" e "Lupus Dei" il terzo Romanzo Giallo di Bruno Salvatori.

Ebook

Non disponibile

Le onde della vita

L’uomo ha sempre mostrato il bisogno di esprimersi comunicando i propri stati d’animo in modo creativo attraverso vari canali. L’azione creativa ha quindi un ruolo chiave nella vita di ciascuno di noi. L’atto stesso dell’esprimersi è creatività… un’emozione che emerge. La silloge Le onde della vita nasce dall’esigenza di voler comunicare con linguaggi diversi esperienze di vita attraverso l’incontro tra parole e figure che si compenetrano fondendosi in un tutt’uno. Se ne delinea un cammino che affonda le radici in una commistione di esperienze e vissuti alla ricerca continua di appigli a cui dare forma e colore tra le innumerevoli “onde della vita”.

Ebook

-

Le parole: ‘macigni’ che volano

Questi aforismi non sono idee correnti o luoghi comuni. Qualcuno è ambiguo, una doppiezza che incita all’azione radicale quando una Società è paralizzata dalla schiavitù alle abitudini di chi, stando bene, non rischia. […] Peppe Alvaro ha puntato l’intera posta sul rinnovamento massimo possibile, a partire dalla natura e dalla storia dell’uomo. Si scrivono aforismi per ricordare da dove veniamo e fin dove possiamo arrivare, con l’aiuto dell’esperienza di una vita e con lo studio della vita degli uomini che ci hanno preceduto. Chi leggerà attentamente capirà che Peppe, mentre descrive, riassume, semplifica, sta dando dei consigli. La lezione del professore stavolta non dura un’ora: basta un minuto, il tempo di un aforisma scritto a regola d’arte. Walter Pedullá

Ebook

-

Lu, la mia vita col diabete

www.facebook.com/lucodeluppi?fref=ts

Attraverso la lente dell'esperienza, l'autrice racconta con grande lucidità il diabete di tipo 1 e la sua vita con esso. Di diabete si parla spesso in modo banale, più di quanto non accada per altre patologie. Nel tempo questa banalizzazione ha generato conseguenze negative: ha impedito una conoscenza chiara dei molteplici aspetti che caratterizzano la malattia; non ha aiutato i malati a leggersi dentro né a confrontarsi in modo sincero. Forse ha anche frenato la ricerca di una cura definitiva. Non è un libro consolatorio, ma una raccolta di riflessioni sincere e a tratti ironiche da cui è emerso un quadro della malattia distante da quello disegnato da un certo ambiente medico e accolto con leggerezza dall’opinione pubblica. L'autrice utilizza il termine “malattia” e non quello di “condizione” nella convinzione che togliere il velo alle parole possa aiutare a vedere le cose in profondità e a non scappare di fronte a ciò che spaventa.

Ebook

Amazon
Ibs

Direttore di collana: Michele Pascali

Dal settembre 2012 ad oggi ricopre la qualifica di Dirigente Medico I° livello presso l’U.O.C di Chirurgia Plastica-Ricostruttiva ed Estetica dell’Università di Roma “Tor Vergata”.
Dal 2013 ad oggi Docente e Coordinatore Didattico del Master Universitario II Livello in Chirurgia Plastica ed Estetica del Distretto Facciale dell’Università di Roma “Tor Vergata”.
Docente presso la Scuola di Specializzazione in Chirurgia Plastica-Ricostruttiva ed Estetica dell’Università di Roma “Tor Vergata”.
Dal settembre 2013 ad oggi ricopre la qualifica di Consulente di Chirurgia Plastica presso il Ministero dell’Interno.
Dal 2014 ad oggi coordinatore scientifico del Corso Avanzato di Dissezione Anatomica e Tecniche Chirurgiche del Distretto Facciale”, presso l’ICLO Teaching and Research Center San Francesco di Sales, Arezzo.
Dal 2017 Professore a contratto di Plastic Surgery  Corso di Laurea in Medicine and Surgery Università di Roma “Tor Vergata”."

Da dicembre 2013 dirige il Centro Chirurgia Estetica Dalmazia di via Novara In Roma.

 

 

 


 Membro effettivo delle seguenti Società:

SICPRE - Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica
EAFPS - European Academy of Facial Plastic Surgery
AICEF - Associazione Italiana ORL di Chirurgia Estetica e Funzionale Rino-Cervico-Facciale
ACPIC - Associazione dei Chirurghi Plastici dell'Italia Centrale
SIMCRI- Società Italiana di Medicina e Chirurgia Rigenerativa 

ISTRUZIONE E FORMAZIONE

20 luglio 199: Si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università  degli Studi di Roma “La Sapienza” con voto di 110/110 lode


3 agosto 2012: 
Si è specializzato in Chirurgia Plastica -Ricostruttiva  ed Estetica con il voto di 50/50 e LODE presso l’Università degli Studi di Roma  “Tor Vergata”, discutendo una tesi sperimentale dal titolo “Midface lifting: nuove tendenze nella chirurgia estetica del volto”

9 marzo 2016: Ha conseguito il Dottorato di ricerca in “Chirurgia Rigenerativa” dell’Università di Roma “Tor Vergata” discutendo una tesi dal titolo “Utilizzo del Lipostructure e PRP nel ripristino dei volumi del volto”

Pubblicazioni 

  • Vertical Midface Lifting with Periorbital Anchoring in the Management of Lower Eyelid Retraction: A Ten-Year Clinical Retrospective Study. 
    Pascali M, Botti C, Cervelli V, Botti G. Plast Reconstr Surg, 2017 In print.
  • Midface –lift patient  satisfaction: A 5-year follow-up study Pascali M, Quarato D, Bocchini I, Cervelli V.  Indian Journal of Plastic Surgery 2016 Dec ;49(3):329. 
  • Dome Division: A Viable Technique Today?  Boccieri A, Sciuto S, Cervelli V, Pascali M. Facial Plast Surg. 2016 Dec;32(6):664-670.
  • Treatment of the Crooked Nose: The Final Steps to Perfection.  Pascali M, Boccieri A, Carinci F, Cervelli V. J Craniofac Surg. 2016 Dec 23
  • Tarsal Strip Versus Tarsal Belt in Ectropion Correction: A Statistical Evaluation.  Pascali M, Avantaggiato A, Carinci F.  J Craniofac Surg. 2016 Oct 14. [Epub ahead of print]
  • Reshaping of the Anterior Nasal Spine: An Important Step in Rhinoplasty. Marianetti TM, Boccieri A, Pascali M. Plast Reconstr Surg Glob Open. 2016 Sep 23;4(9):e1026
  • Non-ablative radio-frequency rejuvenation: a histological and bio-molecular report. Avantaggiato A, Andreasi Bassi M, Cura F, Pascali M, Carinci F. J Biol Regul Homeost Agents. 2016 Apr-Jun;30(2 Suppl 1):223-30. 
  • Brows Asymmetry Correction With the Direct Approach: Myth or Reality? Pascali M, Carinci F, Bocchini I, Avantaggiato A, Cervelli V.  J Craniofac Surg. 2016 Mar;27(2):365-9.
  • The Auricular Cartilage in 197 Secondary and Tertiary Rhinoplasties.  Pascali M, Gentile P, Di Pasquali C, Bocchini I, Cervelli V. J Craniofac Surg. 2016 Mar;27(2):339-44.
  • Direct brow lifting: Specific indications for a simplified approach to eyebrow ptosis.  Pascali M, Bocchini I, Avantaggiato A, Carinci F, Cervelli V, Orlandi F, Quarato D.  Indian Journal of Plastic Surgery 2016 Jan;49(1):66.
  • The theories of aging: reactive oxygen species and what else? Avantaggiato A, Bertuzzi G, Pascali M, Candotto V, Carinci F. J Biol Regul Homeost Agents. 2015 Jul-Sep;29(3 Suppl 1):156-63.
  • Hyaluronic acid in dermal rejuvenation: an in vitro study. Avantaggiato A, Pascali M, Lauritano D, Cura F, Pezzetti F, Palmieri A. J Biol Regul Homeost Agents. 2015 Jul-Sep;29(3 Suppl 1):149-55.
  • Reconstruction of the zygomatic bone with smartbone®: case report.  Grecchi F, Perale G, Candotto V, Busato A, Pascali M, Carinci F. J Biol Regul Homeost Agents. 2015 Jul-Sep;29(3 Suppl 1):42-7.
  • Hyaluronic acid: the use of its precursor in skin bio-stimulation. Avantaggiato A, Martinelli M, Palmieri A, Pascali M, Bertuzzi G, Carinci F. J Biol Regul Homeost Agents. 2015 Jul-Sep;29(3):647-54.
  • Reply: Midface Rejuvenation: A Critical Evaluation of a 7-Year Experience.  Pascali M, Botti C, Cervelli V, Botti G. Plast Reconstr Surg. 2015 Dec;136(6):840e-2e
  • Bio-Revitalization: Effects of NASHA on Genes Involving Tissue Remodeling. Avantaggiato A, Girardi A, Palmieri A, Pascali M, Carinci F. Aesthetic Plast Surg. 2015 Aug;39(4):459-64.
  • Lateral Canthal Support in Prevention of Lower Eyelid Malpositioning in Blepharoplasty: The Tarsal Sling. Pascali M, Avantaggiato A, Brinci L, Cervelli V, Carinci F. J Craniofac Surg. 2015 Jun;26(4):e339-42.
  • Comparison among three different fixation techniques in temporal brow lift surgery.  Pascali M, Avantaggiato A, Bocchini I, Carinci F, Cervelli V. J Craniofac Surg. 2015 May;26(3):906-10.
  • Midface rejuvenation: a critical evaluation of a 7-year experience. Pascali M, Botti C, Cervelli V, Botti G. Plast Reconstr Surg. 2015 May;135(5):1305-16.
  • Comparison of Bio-Revitalizing Injective Products: A Study on Skin Fibroblast Cultures. Avantaggiato A, Girardi A, Palmieri A, Pascali M, Carinci F. Rejuvenation Res. 2015 Jun;18(3):270-6.
  • Tarsal sling: an essential stitch to prevent scleral show in lower blepharoplasty. Pascali M, Avantaggiato A, Brinci L, Cervelli V, Carinci F. Aesthet Surg J. 2015 Jan;35(1):11-9.
  • Role of antioxidants in dermal aging: an in vitro study by q-RT-PCR. Avantaggiato A, Bertuzzi G, Vitiello U, Iannucci G, Pasin M, Pascali M, Cervelli V, Carinci F.  Aesthetic Plast Surg. 2014 Oct;38(5):1011-6.
  • Our Experience with Brow Ptosis Correction: A Comparison of 4  Techniques.  Pascali M, Bocchini I, Avantaggiato A Carinci F, Cervelli V Plast Reconstr Surg Glob Open. 2015 Mar; 3(3): e337.
  • The tarsal belt procedure for the correction of ectropion: description and outcome in 42 cases. Pascali M, Corsi A, Brinci L, Corsi I, Cervelli V.  Br J Ophthalmol. 2014 Dec;98(12):1691-6.
  • Adipose-derived stromal vascular fraction cells and platelet-rich plasma: basic and clinical evaluation for cell-based therapies in patients with scars on the face. Gentile P, De Angelis B, Pasin M, Cervelli G, Curcio CB, Floris M, Di Pasquali C, Bocchini I, Balzani A, Nicoli F, Insalaco C, Tati E, Lucarini L, Palla L, Pascali M, De Logu P, Di Segni C, Bottini DJ, Cervelli V. J Craniofac Surg. 2014 Jan;25(1):267-72. 
  • Comparison of commercial fibrin sealants in facelift surgery: a prospective study. Botti G, Pascali M, Botti C, Bodog F, Gentile P, Cervelli V. Clin Cosmet Investig Dermatol. 2013 Nov 7;6:273-80.
  • Medial thighplasty: horizontal and vertical procedures after massive weight loss. Labardi L, Gentile P, Gigliotti S, Marianetti M, Colicchia GM, Pascali M, Brinci L, Cervelli V. J Cutan Aesthet Surg. 2012 Jan;5(1):20-5.
  • A clinical trial in facial fat grafting: filtered and washed versus centrifuged fat. Botti G, Pascali M, Botti C, Bodog F, Cervelli V. Plast Reconstr Surg. 2011 Jun;127(6):2464-73.
  • An original application of the Endotine Ribbon device for brow lift. Pascali M, Gualdi A, Bottini DJ, Botti C, Botti G, Cervelli V. Plast Reconstr Surg. 2009 Nov;124(5):1652-61.
  • Autologous platelet-rich plasma mixed with purified fat graft in aesthetic plastic surgery. Cervelli V, Palla L, Pascali M, De Angelis B, Curcio BC, Gentile P. Aesthetic Plast Surg. 2009 Sep;33(5):716-21.
  • Alar batten cartilage graft: treatment of internal and external nasal valve collapse. Cervelli V, Spallone D, Bottini JD, Silvi E, Gentile P, Curcio B, Pascali M. Aesthetic Plast Surg. 2009 Jul;33(4):625-34.
  • The use of spreader grafts in primary rhinoplasty.  Boccieri A, Macro C, Pascali M. Ann Plast Surg. 2005 Aug;55(2):127-31.
  • The atraumatic septhorinoplasty. Boccieri A., Pascali M., Macro C. Eur J Plast Surg. 2005 28: 343-353
  • Septal crossbar graft for the correction of the crooked nose. Boccieri A, Pascali M. Plast Reconstr Surg. 2003 Feb;111(2):629-38.
  • Surgical treatment of frontoethmoidal encephalocele: a case report. De Ponte FS, Pascali M, Perugini M, Lattanzi A, Gennaro P, Brunelli A. J Craniofac Surg. 2000 Jul;11(4):342-5.
  • Obstructive sleep apnea in a growing patient. De Ponte F, Sassano P, Gennaro P, Pascali M, Marchetti E. J Craniofac Surg. 1999 Sep;10(5):430-4.

Cerca un libro